Skip to content

Per un solo sguardo di Bardem

05/02/2011

Certo il film cerca di commuoverti – e lo fa, con ogni mezzo, anche colpendo sotto la cintura – ma è lui che vale la pena di vedere cento volte, l’orfano, che sorride timidamente a un padre congelato nella neve dei 20 anni, il padre, che porta i figli sulla punta delle dita, e ad ogni passo nella città in fiamme rischia di vederli scivolare.  Un uomo che ha preso la morte appesa al soffitto e l’ha indossata con dignità e noncuranza, come una giacca di tuta.

Advertisements
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: